BDC
Stai Leggendo
Diretta Strade Bianche 2015 anche Marco Fontana al via
0

Diretta Strade Bianche 2015 anche Marco Fontana al via

by bike-blog7 marzo 2015

Alle 14 di oggi Sabato 7 Marzo avrà il via la nona edizione delle Strade Bianche Eroica Pro 2015, una delle gare più importanti e spettacolari al mondo: il percorso è di 200km dei quali 45,4km di strade sterrate con partenza da San Gimignano e arrivo in Piazza del Campo a Siena, 19 squadre invitate  per un totale di 158 partenti.
Potete seguire la gara su Raisport 2 (canale 58 digitale terrestre, 228 di Sky) oppure dal computer in streaming cliccando qui.

Il suo nome è Fabian Cancellara. La classica del nord più a sud d’Europa, da San Gimignano a Siena km 200, si addice alle caratteristiche tecniche del campione svizzero che questa corsa l’ha vinta già due volte nel 2008 e nel 2012 e punta diretto al tris.
A contrastare Cancellara ci saranno tanti campioni stranieri e italiani che si sono contraddistinti sia alle Strade Bianche sia in corse tecnicamente simili alla gara tra le crete senesi. Peter Sagan, secondo nelle ultime due edizioni, è il principale indiziato ma anche Valverde (3° nella passata edizione), Stannard e Terpstra (visti in grande spolvero di recente), Gerrans, Vanmarcke, Moser (vincitore nel 2013), Nocentini (3° dietro a Sagan e Moser sempre nel 2013) e Gatto (3° nel 2012). Al via anche Vincenzo Nibali. Saranno 20 le formazioni al via, otto corridori per squadra.

50 KM STERRATIIl percorso è molto mosso e ondulato, sia sul piano planimetrico che altimetrico, privo di lunghe salite, ma costellato di strappi più o meno ripidi. Caratteristica peculiare è la presenza di 45,4 km di strade sterrate divise in 10 segmenti con fondo ben tenuto, ben battuto, privo di incursioni erbose e con scarso brecciolino sulla superficie. Si parte da San Gimignano, si arriva a Siena in piazza del Campo dopo 200 chilometri.
[lightbox thumb=”https://bike-blog.it/wp-content/uploads/2015/03/3b87a47f-e17c-4078-a8e8-2a08b00ab5ab-Bike-Blog.jpg” type=”img”]

Inoltre quest’anno al via ci saranno anche gli atleti della nazionale italiana MTB tra i quali anche il campione Marco Aurelio Fontana.  Oltre a Fontana, ci saranno anche il campione italiano 2014 di mountain bike Luca Braidot (Forestale-Cicli Olympia) e l’altro specialista del fuoristrada Nicholas Pettinà (Forestale-Cicli Olympia), terzo nella stessa occasione.
[lightbox thumb=”https://bike-blog.it/wp-content/uploads/2015/03/Fontana-Synapse-low.jpg” type=”img”] Fontana molto contento della sfida lanciatagli dal Commissario Tecnico Davide Cassani spiega:
[quote font=”arial” font_size=”16″ bgcolor=”#” color=”#” bcolor=”#” arrow=”yes”]L’idea è un po’ folle, la location spettacolare. La gara è bella dura, più che per il dislivello perchè presenta rampe ripide. Strappi corti, da 34, che resteranno nelle gambe[/quote] Lo scorso 23 febbraio Marco Aurelio Fontana ha effettuato la ricognizione del percorso da San Gimignano a Siena (200 km di cui 45,4 sterrati suddivisi in 10 settori) in compagnia degli azzurri di Hubert Pallhuber con cui era in ritiro a Follonica in vista della stagione XC:
[quote font=”arial” font_size=”16″ bgcolor=”#” color=”#” bcolor=”#” arrow=”yes”]Ho studiato i tratti sterrati, capito quanto dovrò gonfiare le gomme, analizzato ciò che ci aspetta per arrivarci preparati anche dal punto di vista dei materiali. I tratti sterrati vanno presi davanti e a centro strada, al bordo in molti punti c’è ghiaia alta e tanta terra. Il tratto chiave penso sarà Monte Sante Marie, 12 km con 3 rampe ripide e lunghe. Anche le discese non sono da sottovalutare. Gli ultimi 70 km saranno decisivi. Io non sono abituato a chilometraggi così lunghi, cercherò di spendere il meno possibile nella prima parte di gara[/quote] Sarà una sfida interessante anche per Cannondale, che ha già vinto questa corsa nel 2013 con Moreno Moser
[quote font=”arial” font_size=”16″ bgcolor=”#” color=”#” bcolor=”#” arrow=”yes”]Userò una Cannondale Synapse montata SRAM a 11v con la compact e ruote Composites con tubolari Schwalbe da 26mm. La squadra e tutti i suoi partner mi hanno messo a disposizione il materiale migliore per affrontare quest’avventura. Ho chiesto qualche consiglio al mio amico stradista Jacopo Guarnieri così come ad altri pro’ che ho incontrato durante la ricognizione, ne farò tesoro. Insomma, i compiti a casa li ho fatti ora non resta che buttarsi nella mischia[/quote] [lightbox thumb=”https://bike-blog.it/wp-content/uploads/2015/03/11046633_10153668818343642_8708857301613779380_n.jpg” type=”img”]

Marco ha studiato una preparazione tra febbraio e marzo più sostanziosa rispetto all’anno scorso con 2-3 lunghi a settimana. I suoi obiettivi stagionali sono ancora lontani, inoltre ha dichiarato: sto bene e non corro mai solo per partecipare. Chi mi conosce lo sa.

Quindi siamo sicuri che oggi alle 14 ci sarà un bella battaglia per arrivare per primi in Piazza del Campo a Siena, quindi ricordo che potete seguire la gara su Raisport 2 (canale 58 digitale terrestre, 228 di Sky) oppure dal computer in streaming cliccando qui.

Il video dello scorso anno:

La tua reazione?
lO AMO
0%
INTERESSANTE
0%
MI PIACE
0%
NON MI PIACE
0%
lO ODIO
0%
TRISTE
0%
About The Author
bike-blog
Redazione Bike Blog Italia notizie, curiosità e recensioni dal mondo del ciclismo MTB e BDC - info@bike-blog.it